Passa alle informazioni sul prodotto
1 su 3

Emme Marella

Abito Donna EMME MARELLA-mod. AMAL

Abito Donna EMME MARELLA-mod. AMAL

Prezzo di listino €111,99 EUR
Prezzo di listino €159,99 EUR Prezzo scontato €111,99 EUR
-30% DI SCONTO Esaurito
Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al check-out.
Colore
Taglia

Abito elegante e raffinato, perfetto per occasioni speciali e serate importanti. Questo abito lungo presenta un corpetto realizzato in delicato tulle, che aggiunge un tocco di trasparenza e sensualità all'insieme.
La caratteristica distintiva di questo abito è la fascia in vita a pieghe, che definisce e accentua la silhouette femminile, creando una forma elegante e sinuosa. La fascia in vita aiuta a mettere in risalto la figura, evidenziando la linea sottile della vita.
La gonna ampia e lunga in georgette crepe conferisce al vestito un aspetto leggero e fluente. Il tessuto di georgette crepe è noto per la sua lucentezza e morbidezza, che creano un movimento fluido mentre si cammina. La gonna scende fino al pavimento, conferendo all'abito un tocco di grazia e classe.

Modello:  AMAL - Codice: 24152211422  EAN 5221144202004

Completa il tuo look con la stola abbinata modello: LAVINIA

Visualizza dettagli completi

Il piacere di vestirsi dal 1979

In questa foto ingiallita del 1952, la signora Concetta è ritratta con alcuni dei suoi 7 figli mentre accompagna il capofamiglia, il marito Antonio Bruno sulle vie che da Satriano di Lucania lo conducevano alle fiere e ai mercati dei paesini lucani. Erano anni di sofferenze per la nostra terra, di forte emigrazione, e mentre molti partivano in cerca di lavoro, Antonio Bruno, classe 1910, detto “U SGGIAR” scommetteva sulla Basilicata e sul commercio. Nella stessa foto ci sono due ragazzini che indossano pantaloncini corti e camicia bianca. Il più alto tra i due si chiama Michele e ha 5 anni. E’ Michele che, forte degli insegnamenti del padre e di quell’audacia che accompagna tutte le storie più belle, nel 1979 fonda la MB Bruno Moda. Il suo sogno, oggi come allora, è quello di invitare tante persone al piacere di vestire. Oggi l’attività è passata di generazione. Domenico il secondo dei cinque figli ne ha preso le redini.